Black Stone Cherry

Maggiori Informazioni

I Black Stone Cherry (spesso abbreviati in BSC) sono un gruppo alternative metal statunitense formatosi nel giugno del 2001 a Edmonton nel Kentucky (USA). La loro etichetta discografica è la Roadrunner Records.

Il gruppo è originario di una contea del Kentucky nella quale gli alcolici non hanno libera vendita (una "dry county"). Non era nemmeno una contea che dava molte opportunità di svago, per cui i futuri membri dei BSC focalizzarono il loro interesse per la musica, cosa normale per la zona: tutti i 4 membri del gruppo hanno tradizioni musicali in famiglia. Il padre e lo zio di John Fred sono membri dei Kentucky Headhunters (vincitori di un Grammy); lo zio di Jon era un batterista jazz; il nonno di Chris costruiva chitarre e ne diede una anche a Chris, mentre il padre gli insegnò i primi accordi.

Chris e John Fred iniziarono a suonare insieme da ragazzini, e poco dopo si unirono Jon e Ben. La band si formò ufficialmente il 4 giugno del 2001, iniziando a suonare nella sala prove che usavano gli stessi Kentucky Headhunters. Con l'espansione della loro popolarità decisero di registrare le loro canzoni. Al termine della registrazione fecero un concerto nella palestra della scuola dove li attendevano 1500 persone. Non appena l'album uscì il preside della scuola li invitò di nuovo a suonare per celebrare l'evento, dove furono accolti trionfalmente.

Il nome del gruppo è preso dalla marca di sigarette "Black Stone" al sapore di "Cherry" (ciliegia).

FORMAZIONE:

    • Ben Wells - chitarra
    • John Fred Young - batteria
    • Jon Lawhon - basso elettrico
    • Chris Robertson - chitarra e voce